HEAD QUARTER LIVEINSLUMS
EX-OPIFICIO VIA TORTONA 31, MILANO
LIVEINSLUMS@LIBERO.IT

BAYT EL HAMAM: CASA PER COLOMBI

Liveinslums è attiva nella Città dei Morti, cimitero abitato del Cairo, dal 2010. Nelle case tomba in cui la comunità risiede vengono organizzati laboratori di quartiere per ascoltare le istanze della comunità locale e rendere gli abitanti co-protagonisti della ricostruzione dei propri spazi urbani e del proprio tessuto sociale. 

Tra gli interventi che Liveinslums ha sostenuto anche un piccolo progetto di eco-turismo attento a rispettare la struttura fisica e sociale del luogo, e la creazione di un urban center che è stato sede di mostre, seminari e workshop di Liveinslums al Cairo.

L'intervento BAYT EL HAMAM s’inserisce all’interno di una stanza in muratura andata a fuoco, staccandosi dalla struttura esistente. Al piano terra nasce uno spazio di ritrovo, dove pranzare e riposare aperto verso l’esterno, al centro la torre del vento collega il piano terra a una terrazza agricola e al “bayt el hamam” (casa dei colombi) situati al primo piano.

Con questo progetto Liveinslums ha voluto ridare vita in modo fortemente simbolico ad una delle tradizioni più radicate degli abitanti della Città dei Morti: l'allevamento di piccioni sui tetti delle case.

 

CREDITI

Progetto: Gaetano Berni

Collaboratori: Francesc Segre Reinach - Amanda Marquez

 
 
 
 

sostienici

CON UNA DONAZIONE CI PUOI AIUTARE A  SUPPORTARE IN MODO EFFICACE A UN PROGETTO, PUOI CONTRIBUIRE ALLA RISPOSTA A UN’EMERGENZA CHE STIAMO AFFRONTANDO,  PUOI AIUTARCI A GARANTIRE LO SVILUPPO DI PROGETTI DI LUNGO PERIODO