>DOVE FINISCE LA TUA SPAZZATURA?
L'1 settembre 2011 Liveinslums ha organizzato un grande evento comunitario nella baraccopoli di Mathare per parlare, e proporre soluzioni riguardo al problema delle numerose discariche abusive presenti a Mathare, e più in generale in tutti gli slums di Nairobi. Si è raccontato come è stato possibile trasformare una ex-discarica in orto produttivo, ed è stata realizzata una guida informativa. Nella guida realizzata da Roberta Daglia e Carmen Maria Zuleta Ferrari, si parla delle conseguenze generate dall'incendio dei rifiuti, dalla contaminazione dei terreni e delle acque.  L'obbiettivo principale è dissuadere la popolazione dal gettare i rifiuti solidi e liquidi nel fiume che bagna Mathare, le cui esondazioni danneggiano regolarmente le coltivazioni. Hanno partecipato all'evento circa 1.000 persone, oltre che musicisti e danzatori, tutti provenienti dagli slums di Nairobi. Dal momento che il servizio di trasporto e smaltimento dei rifiuti è troppo caro (2.000 scellini settimanali), e che le industrie del riciclaggio acquistano solo plastica e metallo, Liveinslums ha avviato un sistema di raccolta all'interno delle case, distribuendo dei contenitori che svuotati settimanalmente da un'associazione che si occupa del trasporto. Ogni famiglia contribuisce con una quota di 50 scellini mensili. I rifiuti vengono in seguito trasportati presso Dandora, unica discarica pubblica di Nairobi. Il progetto sarà strutturato in modo da riuscire da accumulare in autonomia la massa critica da poter rivendere alle industrie del riciclaggio. I residui organici saranno utilizzati per il compostaggio mentre plastica e ferro saranno direttamente rivenduti dagli abitanti.

Liveinslums ha inoltre seguito l'intero ciclo dello smaltimento dei rifiuti da Mathare fino a Dandora, un quartiere-discarica in cui vivono e lavorano con i rifiuti circa 5.000 persone.

 

"Guarda il video del progetto"


 
HEAD QUARTER Liveinslums ex-Opificio via Tortona 31, Milano / CF: 97558730152

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.
NOTA! QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE E TECNOLOGIE SIMILI. SE NON SI MODIFICANO LE IMPOSTAZIONI DEL BROWSER, L'UTENTE ACCETTA. PER SAPERNE DI PIU' To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information